Micaela Guzzetti

Ai tempi della ristrutturazione della casa al mare, su consiglio del mio Architetto, mi sono indirizzata verso la domotica per poter gestire da remoto qualsiasi cosa.

Nella casa in città dove risiedo ho i sistemi tutti slegati uno dagli altri e solo il sistema d’allarme gestibile da remoto e nemmeno in modo ottimale.

Con la casa al mare distante 200 km avevo la necessità di poter gestire tutto da remoto con facilità. Avevo sentito parlare di domotica ma non avevo mai approfondito la cosa.

Quindi mi sono fidata del mio Architetto che mi ha presentato Fabio, suo partner di fiducia. Già al primo incontro aveva preparato un progetto seguendo le mie necessità. Un sistema domotico come quello da me scelto non é proprio economico ma comprende veramente tutto.

I primi tempi ci sono state delle cose che non funzionavano perfettamente e come é naturale mi sono venuti molti dubbi sull’utilità, ma poi piano piano tutto si é risolto.

Cosa importante é la disponibilità in qualsiasi giorno della settimana di Fabio nell’essere contattato per risolvere qualsiasi problema.

Anche a distanza di sette anni posso considerarmi molto soddisfatta del mio impianto.

Da qualsiasi parte del mondo io sia, poter programmare il riscaldamento a mio piacere, gestire il sistema d’allarme, verificare la situazione con le telecamere oppure variare il sistema di irrigazione del giardino, mentre quando sono in loco con un solo apparecchio gestisco impianto luci, tapparelle, tende, impianto audio video, ecc…

E come é già successo, e succederà ancora, c’è la possibilità di poter integrare cose nuove nell’impianto domotico in qualsiasi momento.

FabioMicaela Guzzetti